Chi Siamo


IN COSA CREDIAMO

O, meglio, in che cosa non crediamo (più).

  • Non crediamo in un'agricoltura che è industria, che deve gran parte della sua sopravvivenza al petrolio e che vive di produzione seriale.
  • Non crediamo nella bontà dell'allevamento in batteria e nella super produttività dell'industria della carne bovina.
  • Non crediamo in una merce destinata ad un'ampia distribuzione, perché il più, e ovunque, e nel minor tempo possibile, corrisponde sempre al peggio.
  • Non crediamo nella "qualità e convenienza" di prodotti privi di una chiara tracciabilità, la cui origine, insieme alla consistenza della materia prima, si perde nei meandri dei mille passaggi delle logiche del mercato globale.
  • Non crediamo che il molto, anzi il tutto, e che il sempre, ovvero in ogni stagione, siano obiettivi da perseguire, quale espressione di uno spirito moderno e progressista.
  • Non crediamo che tutto possa risolversi nel superamento delle nostre tradizioni culturali verso un appiattimento mondialista.
  •  Non crediamo che la difesa delle nostre piccole realtà locali sia indipendente dalla protezione delle nostre piccole economie.
  • Non crediamo che la fertilità della nostra terra e la sopravvivenza dei nostri animali possa ancora a lungo essere il risultato di interventi snaturanti.
  • Non crediamo che l’uomo possa arrivare a realizzare pienamente se stesso nell’operare tali violenze sull’ambiente. E non crediamo che l’umanità debba così disdegnarsi da offrire quale nutrimento ai propri figli il prodotto, snaturato, di siffatta violenza.
  • Non crediamo, semplicemente, che l’uomo non possa avere a cuore la propria umanità e la cura del mondo che lo accoglie, ora, e che dovrà accoglierlo, come ci auspichiamo, un domani. 
  • Non crediamo, più, nelle illusioni progressiste, del passato, e nella trappola del consumo omologato che ci tende il presente.

Per queste, e per mille altre ragioni, investiamo nel futuro. In un futuro biologico e locale. Un futuro così tanto “vicino” da essere “a vostra misura”.

LE BOTTEGHE

Sono tre, una a Pisa, una a Firenze ed una a Grosseto. 

I negozi rispecchiano chi siamo, niente fronzoli, arredati con i nostri mobili o con oggetti di recupero. a dispetto di ciò da noi potete trovare solo ed esclusivamente cibo di altissima qualità ed esclusivamente certificato biologico.

LE AZIENDE

le aziende che compongono Toscana Biologica sono produttori artigianali e certificati biologici.  Producono tutto ciò che è necessario per una corretta e sana alimentazione, rappresentano il massimo della qualità toscana in materia di cibo e rispetto per il territorio. Le persone che ci lavorano creano, con passione e amore per la terra, prodotti sani e genuini che raccolgono in se la storia e la tradizione Toscana

CONSEGNE A DOMICILIO ... CYCLOLOGICA

 

Non siamo semplici corrieri.

CycloLogica è qualcosa di più.

E’ un servizio che integra la comodità di avere i propri acquisti direttamente a casa con il rispetto

dell’ambiente e della città che quotidianamente viviamo.

Ci serviamo di mezzi ecologici per spostare e consegnare prodotti di vario genere nella città di Firenze,

cercando così di migliorare la mobilità cittadina (diminuendo i mezzi pesanti in circolazione) e la qualità

dell’aria che tutti noi respiriamo.

La bicicletta è il nostro mezzo preferito, il mini-van elettrico il mezzo più utile.

Dalla semplice mountain-bike con cesta anteriore, alla bici cargo con pedalata assistita, facciamo dell’agilità

nel traffico un nostro punto di forza, che unito alla cordialità e la disponibilità dei nostri collaboratori e ai

principi ecologici fondamentali rendono questo servizio unico e innovativo.

Mettici alla prova! Ordina la tua spesa online e scegli CycloLogica!

LA FLOTTA

 

Biciclette normali ed elettrificate: con questi mezzi movimentiamo la merce più leggera e meno ingombrante, da fiori a spese di piccole dimensioni fino alla semplice corrispodenza.

Biciclette normali ed elettrificate: con questi mezzi movimentiamo la merce più leggera e meno ingombrante, da fiori a spese di piccole dimensioni fino alla semplice corrispodenza.

1 Mini-Van elettrico: Che utilizziamo per trasportare ingenti quantità di materiale in zone vicine e che ci permette di entrare nella zona ZTL della città.